Claudio Capozza

Claudio Capozza è nato nel 1973, diventa Networker nel gennaio 2008 e Networker Professionista nel 2014 quando, da una semplice intuizione, prende forma un’idea allora rivoluzionaria: portare il business del Network Marketing sulle piattaforme dei Social Media. Tutto ha inizio nell’estate del 2007 con una stretta di mano data a colui che sarebbe diventato il suo mentore in questo business, incontrato nel Tennis Club in cui Claudio lavora. Da quella stretta di mano inizia il viaggio di Claudio; per i primi 6 anni raccoglie solo insuccessi e “no”, ma a gennaio 2014 arriva il punto di svolta per la carriera di Claudio, quando inizia ad utilizzare i social media in maniera professionale per fare clienti e distributori. Dopo soli sei mesi, Claudio riceve il suo primo assegno “importante” e questo gli permette di acquistare la casa che stava affittando. Da quel momento arriva il vero successo! Nel 2017 riesce ad acquistare la sua prima casa in Florida. La costruzione della sua squadra di incaricati avviene ad un ritmo davvero “inarrestabile”. Attualmente è il leader italiano di nuova generazione n° 1 nel mondo. Oggi vive tra Roma e Miami con la passione per le auto veloci.

 

La mia storia inizia così…

Prendete un bambino di Torre Spaccata, periferia est di Roma, irrequieto e pure un po’ spavaldo, e fategli passare 8 lunghi anni, dall’asilo fino alla fine delle elementari, all’Istituto Suore Rosarie, una scuola di suore sulla Casilina: non è difficile immaginare come l’unica cosa che ne possa venire fuori è un enorme terremoto!

Ebbene sì, perché questo sono io, da subito, da sempre: un terremoto, come mi chiamava suor Ivana, alla quale, nonostante il suo amore incondizionato, ne ho combinate davvero di tutti i colori, in quella scuola dove ho iniziato ad avere i miei primi (e forse anche ultimi) ricordi di infanzia.

Qui passavo la maggior parte delle mie giornate, con mia madre e mio padre troppo impegnati con il lavoro per starmi dietro, e qui ho imparato a conoscermi, misurandomi con le piccole grandi sfide della vita che, ogni giorno di più, formavano il mio carattere.

Perché nonostante la tenera età, una cosa mi è stata fin da subito chiara: anche se la vita ti intralcia con difficoltà, ostacoli e qualche ruzzolone, in nessuno al di fuori di te risiede quella forza vitale, pari solo a quella di un terremoto, di affrontare problemi e disagi e andare oltre, aguzzando sempre di più l’ingegno e costruendoti così un bagaglio di esperienze che, via via sempre più grande, ti verrà utile durante il tuo cammino.

Cosa dicono di me

Claudio è un sacerdote del Network Marketing. È quella persona che ti aiuta a sognare e che, se punta su di te e crede in te, ti porta sulla strada del successo. Ma senza troppe moine o cerimonie, anzi, assestandoti qualche bella strigliata. Il suo motto è sempre stato più coaching, meno chioccing.

– Serena Accai, CEO di Newage Ariix

Claudio ha una dote naturale: quella di crederci, e l’ho visto anche nei momenti più incredibili; lui stava lì solitario, per conto suo, ma continuava a esserci e a crederci e ci ha creduto finché non ci è riuscito. Forse questa in assoluto è la sua caratteristica più grande: lui sogna ma ci crede, non è uno che sta con la testa per aria, è uno che crede alla realizzazione dei suoi sogni.

–  Paolo Meucci, Seven Figure Income Position

Claudio ci ha ridato i sogni, quelli che avevamo già messo nel cassetto e chiusi a chiave: lui ci ha fatto vedere come sarebbe dovuta essere, di nuovo, la nostra vita.

– Mauro Muzi, con la moglie Simona Cirioni Top 20 Europa con la qualifica di CEO

Ho incontrato tante persone in questa attività che parlano tanto, dicono che vogliono fare grandi cose ma in realtà non arrivano alle azioni. Con Claudio era diverso, ogni mese veniva puntualmente alle riunioni, guardavamo la sua struttura insieme, i risultati di tutto il suo team e non si è mai fermato con le azioni. Quello che mi ha convinto in lui era quello che ho visto nei suoi occhi, che è una cosa che non succede tante volte: la convinzione, la volontà di andare fino in fondo per riuscirci, il suo credo nell’attività e nella strategia che stava implementando.

– Vanessa De Wilde, Senior Regional Field Development Manager NewAge Ariix

A differenza di altri sponsor che insegnavano solo a fare clienti, Claudio mi stava insegnando a diventare un networker completo, con un mind set incrollabile e con una grande visione per il futuro e penso che questa sia una delle cose più importanti.

– Stefania Giaccardi, Multi Six Figure Income Position

La copertina del libro

Iscriviti alla mia Newsletter!

Ti terrò informato sulle mie presentazioni nelle varie città e librerie e su novità e tips relativi al Network Marketing.